Vacanze al caldo d'inverno: 5 mete salva Euro

Vacanze al caldo d'inverno: 5 mete salva Euro

Non è necessario spendere somme folli per riuscire a scappare qualche giorno, o anche di più per i...

Gite fuori porta. Vigevano

Gite fuori porta. Vigevano

Potrebbe sembrare, l’inverno, la stagione da dedicare in modo esclusivo alla montagna ma, con...

Comacchio in inverno: il fascino della tranquillità

Comacchio in inverno: il fascino della tranquillità

Se si desidera passare qualche giorno di inverno nella più assoluta ma strategica tranquillità, il...

Tanti motivi per visitare a Bruxelles  IL BRAFA 2020

Tanti motivi per visitare a Bruxelles IL BRAFA 2020

Appuntamento a Bruxelles dal 26 Gennaio al 2 Febbraio 2020   Brafa2020 :Un viaggio tra arte...

Al via Parma Capitale Italiana della Cultura 2020

Al via Parma Capitale Italiana della Cultura 2020

    11, 12 e 13 gennaio grande inaugurazione con mostre, concerti, teatro ed eventi di...

Capodanno con brindisi al Martinitt

Capodanno con brindisi al Martinitt

“Storia d’amore in ascensore” Sentimenti e fobie bloccati al quinto piano Quando il...

Sassonia 2020

Sassonia 2020

  La Sassonia nel 2020 celebra i 500 anni della cultura industriale Destinazione numero uno...

Terrammare- la Sicilia di Modica e Scicli a Milano

Terrammare- la Sicilia di Modica e Scicli a Milano

Nel cuore di Milano, in Brera, la Sicilia di Peppe Barone e Stefania Lattuca  "La materia...

“17 Graffi. Piazza Fontana 50°”, Milano non dimentica

“17 Graffi. Piazza Fontana 50°”, Milano non dimentica

Sono passati cinquant’anni da quel tragico 12 dicembre 1969. Alle 16 e 37 di un venerdì...

Camminata del Gusto a Saiano di Cesena

Camminata del Gusto a Saiano di Cesena

Perchè non passare un pomeriggio domenicale passeggiando tra i vigneti romagnoli? Questo 1...

Le “Storie di strada” di Letizia Battaglia a Palazzo Reale

Le “Storie di strada” di Letizia Battaglia a Palazzo Reale

Trecento fotografie, molte delle quali inedite, per l’importante retrospettiva di Letizia...

Tano passami l'olio. Cambio di sede ma stessa filosofia

Tano passami l'olio. Cambio di sede ma stessa filosofia

Inaugurata in questi giorni la nuova sede milanese di Tano Passami l’Olio, storico ristorante 1...

In Carinzia l'inverno ti coccola tra wellness e fitness

In Carinzia l'inverno ti coccola tra wellness e fitness

La stagione invernale ha tutto un altro mood in Carinzia. Attività all’aperto, benessere e relax...

A Milano, i mille usi della canapa

A Milano, i mille usi della canapa

Il 24 Novembre, al Parco Esposizioni di Novegro di Milano, si è conclusa la tre giorni della...

Le  cinque stazioni europee per una pausa shopping secondo Omio

Le cinque stazioni europee per una pausa shopping secondo Omio

  Le migliori stazioni ferroviarie per lo shopping del Black Friday e non soloDa Milano a...

A Seefeld tra natura, sport, gusto e relax

A Seefeld tra natura, sport, gusto e relax

Case e finestre decorate di pitture lievi e opulente insieme; centro tutto pedonale, racchiuso...

PRAGA 1989: Il ricordo nel mondo. E in Italia

PRAGA 1989: Il ricordo nel mondo. E in Italia

  A 30 anni dalla Rivoluzione di Velluto, PRAGA 1989: una brochure che è memoria, turismo e...

L’Atelier delle Candele al Castello di Gropparello

L’Atelier delle Candele al Castello di Gropparello

Ogni sabato e domenica, dall’1 al 29 dicembre 2019,  per imparare a creare le candele da...

  • Vacanze al caldo d'inverno: 5 mete salva Euro

    Vacanze al caldo d'inverno: 5 mete salva Euro

    Lunedì, 20 Gennaio 2020 13:46

    Published in Terre lontane

  • Gite fuori porta. Vigevano

    Gite fuori porta. Vigevano

    Lunedì, 20 Gennaio 2020 12:51

    Published in Italiani si nasce

  • Comacchio in inverno: il fascino della tranquillità

    Comacchio in inverno: il fascino della tranquillità

    Domenica, 19 Gennaio 2020 21:17

    Published in Italiani si nasce

  • Tanti motivi per visitare a Bruxelles  IL BRAFA 2020

    Tanti motivi per visitare a Bruxelles IL BRAFA 2020

    Domenica, 12 Gennaio 2020 16:23

    Published in Europei si diventa

  • Al via Parma Capitale Italiana della Cultura 2020

    Al via Parma Capitale Italiana della Cultura 2020

    Venerdì, 10 Gennaio 2020 13:34

    Published in Italiani si nasce

  • Capodanno con brindisi al Martinitt

    Capodanno con brindisi al Martinitt

    Martedì, 17 Dicembre 2019 16:59

    Published in Teatro

  • Sassonia 2020

    Sassonia 2020

    Martedì, 17 Dicembre 2019 14:08

    Published in Europei si diventa

  • Terrammare- la Sicilia di Modica e Scicli a Milano

    Terrammare- la Sicilia di Modica e Scicli a Milano

    Mercoledì, 11 Dicembre 2019 19:37

    Published in Enogastronomia e tipicità

  • “17 Graffi. Piazza Fontana 50°”, Milano non dimentica

    “17 Graffi. Piazza Fontana 50°”, Milano non dimentica

    Martedì, 03 Dicembre 2019 18:46

    Published in Mostre

  • Camminata del Gusto a Saiano di Cesena

    Camminata del Gusto a Saiano di Cesena

    Venerdì, 29 Novembre 2019 09:22

    Published in Italiani si nasce

  • Le “Storie di strada” di Letizia Battaglia a Palazzo Reale

    Le “Storie di strada” di Letizia Battaglia a Palazzo Reale

    Giovedì, 28 Novembre 2019 12:54

    Published in Mostre

  • Tano passami l'olio. Cambio di sede ma stessa filosofia

    Tano passami l'olio. Cambio di sede ma stessa filosofia

    Lunedì, 25 Novembre 2019 16:06

    Published in Enogastronomia e tipicità

  • In Carinzia l'inverno ti coccola tra wellness e fitness

    In Carinzia l'inverno ti coccola tra wellness e fitness

    Lunedì, 25 Novembre 2019 12:17

    Published in Europei si diventa

  • A Milano, i mille usi della canapa

    A Milano, i mille usi della canapa

    Domenica, 24 Novembre 2019 20:56

    Published in Enogastronomia e tipicità

  • Le  cinque stazioni europee per una pausa shopping secondo Omio

    Le cinque stazioni europee per una pausa shopping secondo Omio

    Venerdì, 22 Novembre 2019 08:42

    Published in Europei si diventa

  • A Seefeld tra natura, sport, gusto e relax

    A Seefeld tra natura, sport, gusto e relax

    Venerdì, 22 Novembre 2019 08:42

    Published in Europei si diventa

  • PRAGA 1989: Il ricordo nel mondo. E in Italia

    PRAGA 1989: Il ricordo nel mondo. E in Italia

    Giovedì, 21 Novembre 2019 13:24

    Published in Europei si diventa

  • L’Atelier delle Candele al Castello di Gropparello

    L’Atelier delle Candele al Castello di Gropparello

    Giovedì, 21 Novembre 2019 13:03

    Published in Fiere e Feste

Il nuovo direttore di Malta Tourism Authority in Italia è Ester Tamasi

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

In questi giorni delicati per lo stato maltese, Malta Tourism Authority annuncia che Ester Tamasi sarà il nuovo direttore per l‘Italia. Claude Zammit Trevisan passa quindi il testimone a quello che non è certo un volto sconosciuto al mercato italiano, poichè la Tamasi fa parte dello staff MTA ester tamasida oltre 10 anni.

Una carriera totalmente dedicata al turismo quella di Ester Tamasi, a partire da una laurea in Scienze del Turismo: molti i ruoli operativi che ha ricoperto dall’hôtellerie & hospitality, transportation e tour operating che le hanno permesso di consolidare le basi della sua preparazione. Ha inoltre conseguito numerosi titoli di specializzazione e di alta formazione, sia in Italia che all’estero.
Dal 2017 ha coordinato il lancio del brand Conventions Malta in Italia di cui è diventata la referente principale per conto di MTA per il segmento MICE, raggiungendo eccellenti risultati in ambito di posizionamento e sviluppo del prodotto.

Ester Tamasi ha appreso la notizia dell’incarico con grande slancio, queste le sue parole: “Sono a dir poco entusiasta dell’opportunità che mi è stata concessa perché questo rappresenta una conferma del lavoro svolto in questi anni insieme al resto del team, composto da figure professionali ed intraprendenti con cui sono felice di poter condividere i risultati raggiunti. Continuando sulla scia dell’ottimo lavoro sin qui svolto, continuerò a adottare un metodo che prediligerà creatività e proposte innovative ed esperienziali.

Malta è una destinazione in piena trasformazione, che attualmente è considerata uno degli hub più vivaci in Europa in ambito culturale e sul versante delle vacanze attive oltre ad essere riconosciuta come meta di grande tendenza. Stiamo inoltre ponendo particolare attenzione a tutto ciò che è dedicato a lusso e benessere, ma anche alle strategie di sostenibilità, per questo sono a dir poco emozionata all’idea di poter far parte ancora più attivamente di questo grande progetto che Malta Tourism Authority sta portando avanti per promuovere le isole maltesi e tutto quello che hanno da offrire. Da parte mia, mi dedicherò a questo nuovo ruolo con il massimo impegno per consolidare la posizione che Malta ha raggiunto sul mercato italiano, grazie alle strategie dell’ente ma anche alle fondamentali collaborazioni con i tutti i nostri partner".

Gli obiettivi di Malta Tourism Authority

L’appuntamento organizzato da Malta Tourism Authority, al The Manzoni di Milano, è stata l’occasione per annunciare alla stampa ed ai partner italiani, la nomina di Ester Tamasi quale nuovo Direttore e per celebrare gli importanti traguardi raggiunti negli ultimi anni sul mercato italiano da MTA, grazie al lavoro svolto dal Direttore uscente, Claude Zammit Trevisan.

malta 2La storia della destinazione è infatti una storia di successo, che inizia nel 2008, anno in cui Malta Tourism Authority decide di rilanciare la promozione turistica dell’Arcipelago in Italia, riaprendo un ufficio di rappresentanza a Roma. Col trascorrere degli anni, i flussi dall’Italia hanno continuato a crescere e, nella decade successiva, sono quasi triplicati, chiudendo il 2018 con un totale di quasi 391.000 italiani in visita sulle isole. Una tendenza, che ha consolidato l’Italia al secondo posto tra i mercati di riferimento di Malta, facilitando la continua crescita degli investimenti di MTA sul mercato italiano, alla base di una strategia promozionale di successo, rispecchiata dalla forte crescita osservata.
Di certo anche la nomina di Valletta Capitale Europea della Cultura 2018 ha ulteriormente contribuito all’affermazione della fama della destinazione. Il titolo ha consentito di porre Malta sotto i riflettori, permettendole in ambito europeo, e non solo, di acquisire un out-standing di livello internazionale. I tanti interventi urbanistici realizzati hanno trasformato il tessuto urbano, rendendolo più contemporaneo, ma sempre perfettamente integrato con l’immenso patrimonio artistico e architettonico delle isole.

Di pari passo sono aumentati i collegamenti aerei internazionali (attualmente 15 voli diretti solo dall’Italia) trasformando, quella che era considerata una piccola isola del Mediterraneo, in un hub di rilevanza strategica anche come ponte aereo tra l’Europa ed il resto del mondo.

“L’evoluzione che ha toccato Malta in questi anni, ha portato la destinazione dall’essere considerata un piccolo agglomerato insulare squisitamente legato alla tradizione mediterranea, ad essere percepita oggi come luogo moderno e dinamico, mai uguale a sé stesso. Le strategie messe in atto da MTA, la forte ed efficace partnership che l’ente ha con gli operatori locali, la cultura aperta ed eterogena che si pone in equilibrio perfetto tra antico e moderno, la capacità di rinnovarsi con un calendario eventi ricchissimo e vario, tutto connotato in un contesto paesaggistico di rilievo, è la formula alla base del successo di Malta. Il futuro sarà tutto rivolto al consolidamento del mercato con un occhio attento alle questioni di sostenibilità, sempre nel rispetto del prodotto. Di certo concentreremo le forze nello sviluppo del segmento luxury, in linea con la qualità dei servizi e delle esperienze messe a disposizione del visitatore”, dichiara Ester Tamasi.Malta

Anche il 2019 si prospetta un anno che chiuderà in positivo. I numeri registrati nei primi 9 mesi hanno rilevato anche per quest’anno una crescita di arrivi dall’Italia che, solo per il mese di settembre, è corrisposta ad un aumento dell’8,6%.

"Il periodo trascorso in Italia è stato per me fondamentale sia da un punto di vista professionale, che personale. Il proficuo lavoro di squadra svolto in questi anni ha permesso di raggiungere tutti gli obiettivi prefissati durante il mio mandato. Se da un lato lascio l’Italia con una punta di nostalgia, sono comunque lieto di dedicarmi a nuovi progetti presso la sede di Malta, ed orgoglioso del fatto che a succedermi ci sarà Ester Tamasi, con cui ho avuto il piacere di lavorare in tutti questi anni e con la quale, sono certo, MTA continuerà a raggiungere ancora numerosi e brillanti traguardi" ha infine concluso Claude Zammit Trevisan.

Per informazioni su Malta consultare il sito.

CARLO VEZZONI fondatore ed unico Direttore di On the Road. La redazione porterà avanti il suo progetto per affetto, memoria e perchè crede in questo lavoro.

BUON VIAGGIO DIRETTORE

Newsletter

Registrati alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato.

Collaboriamo con ...

© 2020, OnTheRoad - Developed by AgoràFutura.Net. All rights reserved.
QUADERNI DI MILANO - SETTIMANALE DI INFORMAZIONE - Aut.Trib.MI n. 704 del 20/12/86

Search