Università e sport scendono in campo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il mondo dell'Università è sempre attento alle nuove professioni e lo fa guardando anche al mondo dello Sport che affascina e coinvolge tutte le razze e i paesi del mondo ad ogni età. Così l'Università degli Studi di Milano Bicocca rafforza l'unione con lo sport attraverso l'apertura della settima edizione del Master Universitario di II livello in Organizzazione e Sociologia dello sport, che porterà dentro le aule accademiche personalità note alle varie discipline sportive e dalla grande esperienza in campo italiano e internazionale. A presenziare all'apertura del corso di studi era presente anche il coach per eccellenza, Dan Peterson, che ha parlato agli studenti, rispondendo alle domande e dando alcuni consigli utili per chi intraprende le nuove professioni dello sport.
A introdurre i lavori è stato il Prof. Franco B. Ascani, coordinatore del Master e Presidente della FICTS, la Federazione Internazionale del Cinema e della Televisione Sportiva, organizzatore del Festival dal titolo 'Sport Movies & tv 2008', la manifestazione di 6 giorni che trasformerà Milano nella capitale del Cinema e della televisione sportiva, coinvolgendo il pubblico in numerose iniziative.

Presidente Ascani quali sono i grandi eventi in programma e cosa accadrà allo Sport Movies & Tv 2008?
L'evento quest'anno ha portato a Milano il festival: la nostra città diventerà la sede permanente della finale mondiale di 12 Festival che si svolgono in altrettanti paesi, nei 5 continenti. Scelta fra i 102 paesi affiliati alla Federazione Internazionale Cinema e Televisione sportiva, Milano è al vertice e per una settimana diventerà la capitale del cinema e della televisione e naturalmente dello sport.

Cosa prevede il Programma?
I contenuti di questo evento, completamente gratuiti per il pubblico, saranno proiezioni, convegni, dibattiti, workshop, premiazioni ed eventi collaterali, una 360° su cinema, televisione e sport, per chi lo ama, per chi lo pratica e per chi lo guarda. Tutti i giorni dal 31 ottobre al 5 Novembre, a Palazzo Affari ai Giureconsulti, in Piazza Mercanti 2, ci saranno eventi e video-installazioni con proiezioni non-stop, grandi Cerimonie e Galà che premieranno i volti noti, italiani e internazionali.
Questa è la filosofia del 26° Milano International Ficts Festival che, parlando in cifre, porterà a Milano le 44 Nazioni che hanno aderito, 150 opere scelte dalla giuria internazionale e svilupperà 8 convegni. Grande attesa anche per gli ospiti e i campioni che arriveranno direttamente dai Giochi Olimpici di Pechino.
Ci aspettiamo il grande pubblico e fra gli ospiti internazionali anche i membri delle 44 delegazioni che da tutto il mondo arriveranno portando le grandi istituzioni dei loro paesi: dal Governatore di Mosca al Primo Ministro del Vietman, al Responsabile della Cultura dall'India. Ma a far da cornice ci saranno ospiti prestigiosi: da Ennio Morricone che non ha bisogno di presentazioni al mitico Dick Fosbury, l'uomo che ha inventato il salto in alto con quello stile particolare e che ha vinto la medaglia d'oro ai giochi olimpici del 1968. Poi fra i protagonisti ci saranno anche gli attesissimi campioni di Pechino, le medaglie d'oro e d'argento: dalla Pellegrini alla Filippi, dalla Granbassi alla Vezzali, dalla Quintavalle alla Pelliero, solo per citare alcune fra le campionesse. E poi avremo i grandi vip dello spettacolo e della televisione come Massimo Ghini e Valeria Marini e giornalisti noti come Gianni Minà.
L'appuntamento è fissato dunque per il 31 Ottobre con la Cerimonia d'apertura a Palazzo Marino.

Valentina Castellano Chiodo

CARLO VEZZONI fondatore ed unico Direttore di On the Road. La redazione porterà avanti il suo progetto per affetto, memoria e perchè crede in questo lavoro.

BUON VIAGGIO DIRETTORE

Newsletter

Registrati alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato.

Collaboriamo con ...

© 2021, OnTheRoad - Developed by AgoràFutura.Net. All rights reserved.
QUADERNI DI MILANO - SETTIMANALE DI INFORMAZIONE - Aut.Trib.MI n. 704 del 20/12/86

Search