La danza incanta la Costa Azzurra

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il Festival de Danse Cannes – Côte d’Azur France si apre con una serata sold-out. Ovazioni per il Béjart Ballet Lausanne, diretto dall’“erede” Gil Roman, e la direttrice della manifestazione, Brigitte Lefèvre.

DANCE10

Cannes, città di grande fascino e prestigio, vetrina del lusso alla francese, con un clima mite che regala oltre 300 giorni di sole all'anno, nota in tutto il mondo per il Festival del Cinema che ogni anno attira registi e attori di fama internazionale e centinaia di fan che si riversano sulla sua famosa Croisette per guardare e farsi guardare, è anche, ogni due anni, la "capitale" indiscussa della danza. Dal 1985, infatti, frutto della relazione storica che unisce la città di Cannes al mondo della danza, in particolare grazie al dinamismo generato dall’apertura, nel 1961, del Centro di Danza Internazionale Rosella Hightower, nell'incantevole città costiera del dipartimento Alpi Marittime, si svolge, per tutti gli appassionati di danza e non solo, una un Festival della danza, che richiama, ad ogni edizione, un numero sempre maggiore di pubblico e di addetti ai lavori. E quest'anno, per la terza volta sotto la direzione di Brigitte Lefèvre, per oltre 20 anni alla guida del Ballet de l’Opéra de Paris, e col nuovo nome, Festival di Danza Cannes – Côte d’Azur France, la kermesse si svolgerà dal 29 novembre al 15 dicembre portando in scena, sotto il segno del fuoco, non solo al Palais des Festivals et des Congrès, ma anche ad Antibes, Nizza, Grasse, Carros, Mougins e Draguignan una ricca e variegata programmazione che si contenderà il pubblico in una ricchezza di stili che la direttrice artistica ha voluto "in rappresentanza delle sfaccettature del mondo di oggi". Da Giselle all’hip hop, dal contemporaneo alle danze caraibiche, dai grandi nomi conosciuti in tutto il mondo alle étoiles di domani.

Sono proposte 21 rappresentazioni, made in Stati Uniti, Brasile, Germania, Russia, Portogallo, Guadalupa, Finlandia, Svizzera, Tunisia, Lituania, Francia, tra cui 3 prime mondiali: Magma; Ma mère l’Oye; Butterfly: 15 a Cannes e 6 presso i teatri che collaborano all’evento, durante i 3 week-end del cartellone.
All'Anthéa di Antibes, si esibirà la compagnia brasiliana São Paulo Dance Company con Odisseia di Joëlle Bouvier e altre opere coreografiche brasiliane.
Il Teatro Nazionale di Nizza ospiterà da Aix-en-Provence, Josette Baïz, con l’opera La Finale, mentre Kubilai Khan Investigations, compagnia con sede a Toulon, verrà accolta a Carros con Something is wrong. Verrà anche reso omaggio ad altri artisti molto impegnati nella regione Sud Provenza Alpi-Costa Azzurra: Arthur Pérole, artista associato al Théâtres en Dracénie, presenterà la sua ultima creazione Ballroom a Draguignan.
La Compagnie Humaine, basata a Nizza, e la sua creazione Mon Corps Palimpseste verranno invece presentate presso Scène 55 a Mougins durante la serata condivisa con Parallèles, di Raphaël Cottin e Jean Guizerix. In prima mondiale, al Teatro di Grasse, Ma mère l’Oye, della coreografa Marion Lévy, artista associata del Teatro, riunirà l’Orchestra di Cannes diretta da Benjamin Levy e gli allievi ballerini del Pôle National Supérieur de Danse Rosella Hightower.

z42000484991

A Cannes, nel Grand Auditorium Louis Lumière del Palazzo dei Festival, alla presenza del sindaco David Lisnard, ha inaugurata la nuova edizione, venerdì 29 novembre, il Béjart Ballet Lausanne, con uno spettacolo sold-out. 5.000 spettatori sono accorsi, infatti, ad applaudire la compagnia di Gil Roman, quaranta ballerini provenienti da tutto il mondo, che a Losanna, studiano e sperimentano giornalmente la “tecnica Béjart”, impegnata in "Tutti gli uomini quasi sempre immaginano" con musica di John Zorn, un balletto firmato da Gil Roman, ispirato dai suoi danseurs e dal grande musicista americano, presentato lo scorso aprile all'Opéra de Lausanne e "Béjart celebra Maurice", pezzi selezionati da grandi balletti del fondatore della BBL, uno dei più grandi ballerini e coreografi del 20° secolo, scomparso nel 2007.

Sullo stesso palco faranno seguito i prestigiosi Ballet Stanislavski di Mosca con Giselle, il Ballet de l’Opéra national du Rhin con l’opera Lago dei cigni rivisitata da Radhouane El Meddeb, gli americani del James Sewell Ballet nello straordinario Titicut Follies, la coreografa tedesca Sasha Waltz, per la prima volta a Cannes, con la sua emblematica opera Körper, e in chiusura l’opera più attesa del Festival, Magma, con Marie-Agnès Gillot, étoile dell’Opera di Parigi, Andrés Marín, icona del flamenco, e Christian Rizzo, artista di Cannes.
Sugli altri palchi di Cannes, le opere di Noé Soulier e The Falling Stardust di Amala Dianor reinterrogano la danza classica in un linguaggio contemporaneo; A l’Ouest di Olivia Grandville offrirà invece un’immersione nelle pulsazioni delle prime popolazioni del Canada; Chantal Loïal interrogherà l’eredità della quadriglia della Guadalupa in Cercle égal demi Cercle au Carré; mentre la Compagnia Yeah-Yellow, con Dos au mur e Mickaël le Mer con la sua creazione Butterfly, metteranno in scena una scrittura hip-hop singolare e raffinata.
Per la terza edizione, la Plateforme Studiotrade illustrerà il dinamismo della scena coreografica indipendente europea attorno al lavoro di quattro compagnie venute appositamente da Lituania, Finlandia, Portogallo e Germania, e i giovani talenti del Cannes Jeune Ballet Rosella Hightower si esibiranno in una coreografia di repertorio e in altre opere create invece su misura per loro.
Oltre agli spettacoli, il Festival di Danza di Cannes – Côte d’Azur France propone dei momenti di scambio e condivisione, un percorso cinematografico e un convegno tematico in stretto legame con i coreografi e le compagnie invitate.

Per assicurarsi un posto? Si va alla billetterie online, con la possibilità di acquistare il biglietto per un singolo spettacolo o l’abbonamento per una scelta di 6 performance.

DOVE DORMIRE:

- Le Majestic Cannes 10, La Croisette, 06407 Cannes, France. Tel.: +33 (0) 4 92 98 77 00. Il prestigioso 5 stelle situato nel cuore di Cannes, di fianco al Palais des Festivals, dove è impossibile non respirare cinema, con i volti in bianco e nero degli indimenticabili attori degli anni Cinquanta e Sessanta appesi alle pareti. L'atmosfera glamour continua nelle camere, che sembrano uscite da un'altra epoca così come nei tre ristoranti dove assaggiare i piatti della grande tradizione culinaria francese, magari seduto di fianco a qualche celebrità e nel centro benessere dove sperimentare trattamenti innovativi per ritrovare il giusto equilibrio tra spirito e corpo.
- Thalazur Antibes - Hôtel Baie des Anges, 770 Chemin des Moyennes Breguières 06600 Antibes, France.

Tel:  +33 (0) 4 92 91 82 00

Un meraviglioso quattro stelle adagiato sulle colline di Antibes, ideale per portare gli ospiti in un mondo di benessere e relax. I suoi grandi spazi, dedicati alla cura della persona, sono l'ideale per rigenerarsi in un'atmosfera elegante tra talassoterapia e aromaterapia. La piscina coperta permette di beneficiare tutto l'anno dell'acqua di mare, mentre, durante la bella stagione, le belle piscine all'aperto con vasche idromassaggio permettono di prendere il sole dopo aver allentato la tensione e lo stress in sauna e hammam. Al ristorante L'Angélus, deliziose prelibatezze fanno scoprire i sapori autentici della Francia del Sud contaminati con la cucina mediterranea. La sala, calda e accogliente, dispone di ampie vetrate con una vista spettacolare sulla magica Baia degli Angeli. La stessa atmosfera pervade la terrazza del lounge bar 770, dove è sempre piacevole sostare per un cocktail benessere.

COME ARRIVARE:

Per organizzare al meglio il vostro viaggio in Costa Azzurra, affidatevi ai treni della compagnia Thello. Thello è la sola linea diretta che collega Milano (Pavia, Voghera, Genova, Savona, Finale Ligure, Albenga, Alassio, Diano, Imperia, Sanremo e Ventimiglia) a Nizza e Marsiglia (ma anche Antibes, Cannes, Saint-Raphael e Tolone) in Francia. La linea prevede anche una fermata a Montecarlo.

Info:

- Festival de Danse Cannes – Côte d’Azur France: www.festivaldedanse-cannes.com.

- Atout France Italia: www.france.fr.

- Thello: www.thello.com.

Gloria Giovanetti

CARLO VEZZONI fondatore ed unico Direttore di On the Road. La redazione porterà avanti il suo progetto per affetto, memoria e perchè crede in questo lavoro.

BUON VIAGGIO DIRETTORE

Newsletter

Registrati alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato.

Collaboriamo con ...

© 2020, OnTheRoad - Developed by AgoràFutura.Net. All rights reserved.
QUADERNI DI MILANO - SETTIMANALE DI INFORMAZIONE - Aut.Trib.MI n. 704 del 20/12/86

Search