10/12 maggio Alpini a Milano - L'Adunata del Secolo

DSC01718 r21x 72p  L’Associazione Nazionale Alpini ha stabilito che la prossima Adunata, la 92ª Adunata Nazionale Alpini, si terrà a Milano.

La scelta ha un significato profondo poiché si svolgerà nel centenario della fondazione dell’ANA, che nacque nel capoluogo lombardo.
Venne costituita infatti l’8 luglio 1919 proprio a Milano da una sessantina di reduci della Prima guerra mondiale che, provati dalla vita al fronte, desideravano non disperdersi, ricordare insieme le imprese compiute, onorare i caduti e tenere vivi gli alti valori morali e civili del Corpo.

L’Adunata Nazionale Alpini a Milano si terrà come sempre nel secondo week end del mese, dal 10 al 12 maggio 2019.

Per il capoluogo lombardo si tratta della quarta adunata dopo quelle del 1959, 1972 e 1992.
Milano ha vinto il ballottaggio con Matera, l’altra città che si era candidata ad ospitare il più importante appuntamento alpino annuale.
“La solidarietà, la laboriosità e la sobrietà sono valori alpini che Milano da sempre fa propri, condividendo quindi in pieno lo spirito di sacrificio e abnegazione di cui gli Alpini sono testimonianza – ha scritto il sindaco Giuseppe Sala sulla sua pagina Facebook commentando la decisione – Sarà una grande festa, autenticamente popolare, che porterà a Milano tanta allegria ma anche i migliori valori della nostra comunità”.
“Sarà un onore e un piacere – ha concluso – poter abbracciare tutti gli Alpini d’Italia e del mondo, rafforzando un legame vivo e profondo con la nostra Città. Milano vi aspetta”.  DSC01802 v r10x 72p

Fine settimana in tour nelle piazze cittadine per gli Alpini della “Fanfara Congedati della Tridentina": sabato 30 marzo si sono esibiti in piazza Lombardia. L'iniziativa rientra nel programma di eventi "Aspettando l'Adunata", serie di appuntamenti che precede l’Adunata Nazionale degli Alpini che Milano ospiterà il 10, 11 e 12 maggio, ed è stata organizzata in collaborazione tra Comune e Comitato Organizzatore dell’Adunata degli Alpini.

C’è anche un Consigliere regionale nella Fanfara della Tridentina. Si chiama Floriano Massardi e suona la tromba. Citato dal Capitano come ospite e istituzionale ‘padrone di casa’, ha sobriamente preferito non prendere la parola. Rintracciato al termine della manifestazione, mi ha detto: “Sono qui soltanto come alpino. Vengo da Brescia, provincia tradizionalmente patria di molti tra noi”. (cv - foto On the Road)

osteria della stazione logo  Originale campo base
Un ristoratore friulano, trapiantatosi a Milano, Gunnar Cautero ha rilevato un’area di circa 700 metri quadrati, vicino al suo locale, l’Osteria della Stazione, situata in zona Greco, precisamente in via Popoli Uniti. Gode di un’ottima collocazione, verso l’ultimo ponte della stazione e a un passo dall’asse ‘corso Buenos Aires – viale Monza’, e servirà per realizzare un “campo base” da destinare agli alpini che raggiungeranno Milano. “Qui - dice l’imprenditore - oltre alla possibilità di parcheggio di camper e furgoni, i partecipanti potranno anche montare le tende autostabilizzate. La mia attività, che sorge a poca distanza, si impegnerà a mettere a disposizione i bagni chimici e le docce, tutti servizi necessari a chi desidera esserci al raduno”.
Non soltanto, ma Cautero mette a disposizione anche la possibilità di ospitalità con ricovero notturno dei muli, se ce ne fossero, in un Centro equestre nelle immediate vicinanze. Un riferimento certoquindi, nei pressi di quello che da poco è diventato il “Quartiere NoLo”, North of Loreto.

Excepteur ipsum dolor amet consectetur adipisicing elit sed eiusmod tempor incid labore eta dolore magna aliqua.

PER SEMPRE DIRETTORE

Newsletter

Registrati alla nostra newsletter per restare sempre aggiornato.

Collaboriamo con ...

© 2019, OnTheRoad - Developed by AgoràFutura.Net. All rights reserved.
QUADERNI DI MILANO - SETTIMANALE DI INFORMAZIONE - Aut.Trib.MI n. 704 del 20/12/86

Search