• CAMAGUEY (Cuba) - Il tempo non passava mai, ma d'ora in poi non sarà  più lo stesso
    CAMAGUEY (Cuba) - Il tempo non passava mai, ma d'ora in poi non sarà  più lo stesso
  • AYERS ROCK (Australia) - L'enorme roccia, sacra ai Nativi australiani, impiantata nell'interminabile nulla dell'Outback
    AYERS ROCK (Australia) - L'enorme roccia, sacra ai Nativi australiani, impiantata nell'interminabile nulla dell'Outback
  • SAN PIETROBURGO (Russia) - Tra i tesori dell'Hermitage, la fine degli Zar e l'inizio dell'Unione Sovietica
    SAN PIETROBURGO (Russia) - Tra i tesori dell'Hermitage, la fine degli Zar e l'inizio dell'Unione Sovietica
  • RAPA NUI (Cile) - I Giganti protettori della misteriosa stirpe dell'isola di Pasqua
    RAPA NUI (Cile) - I Giganti protettori della misteriosa stirpe dell'isola di Pasqua
  • RECIFE (Brasile) - Le favelas incombono sull'affascinante capitale del Pernanbuco
    RECIFE (Brasile) - Le favelas incombono sull'affascinante capitale del Pernanbuco
  • BALI (Indonesia) - E' il momento del raccolto nelle spettacolari risaie a terrazza
    BALI (Indonesia) - E' il momento del raccolto nelle spettacolari risaie a terrazza
  • HIROSHIMA (Giappone) - L'unico edificio sopravvissuto alla potenza distruttrice dell'atomo
  • ABU SIMBEL (Egitto) - Con questo maestoso tempio Ramses II volle farsi dio.  C’è quasi riuscito.
    ABU SIMBEL (Egitto) - Con questo maestoso tempio Ramses II volle farsi dio. C’è quasi riuscito.
  • ZABRISKIE POINT (Usa) - California, nella Death Valley Michelangelo Antonioni gira il suo film simbolo
    ZABRISKIE POINT (Usa) - California, nella Death Valley Michelangelo Antonioni gira il suo film simbolo
  • ATENE (Grecia) - Cambio della guardia al Monumento ai Caduti
    ATENE (Grecia) - Cambio della guardia al Monumento ai Caduti

arretrati min

Enogastronomia e tipicità

export spumante italiano

Con un balzo dell’11% nelle bottiglie spedite all’estero lo spumante italiano conquista le tavole nel mondo dove per Natale e Capodanno 2017 ci sarà il record storico di brindisi Made in Italy. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti dalla quale si evidenzia che a fine anno per il 2017 sarà raggiunto per la prima volta il record storico dell’esportazioni all’estero per un valore superiore a 1,3 miliardi, sulla base delle spedizioni registrate dall’ Istat nei primi otto mesi. Se in Italia lo spumante si classifica al primo posto negli acquisti irrinunciabili nello shopping delle feste, all’estero – sottolinea la Coldiretti – non sono mai state richieste cosi tante bollicine italiane che in quantità dominano nettamente nei brindisi sul mercato mondiale davanti allo champagne. Fuori dai confini nazionali – continua la Coldiretti – i consumatori più appassionati sono gli inglesi che

oliovignanello

Una festa all’insegna dei sapori, per festeggiare la nuova stagione dell’Olio, che in questo periodo dell’anno esprime con particolare intensità la propria gioventù e freschezza: questo il primo obiettivo della diciottesima edizione della festa storica, in programma nei fine settimana del 10/11/12 e 17/18/19 Novembre - che a Vignanello convocherà da tutta Italia centinaia di appassionati conducendoli in percorsi dedicati non solo alla conoscenza dell’Olio (dalla coltivazione al prodotto finale) ma alla riscoperta della Storia e della Cultura del territorio attraverso la rievocazione di antichi mestieri, cortei in costume e gare musicali, oltre a visite guidate nei luoghi più

Tartufo bianco dAlba

L’Associazione Go Wine, d’intesa con l’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba organizza ad Alba la diciassettesima edizione della manifestazione “Langhe e Roero in Piazza”.
Si conferma anche per questa edizione la partecipazione all’eccellenza dei prodotti della provincia Granda: oltre alla selezione dei prodotti del territorio di Langa e Roero, vi sarà spazio anche a specifiche eccellenze gastronomiche di altri siti della Provincia di Cuneo.
L’iniziativa si inserisce nel calendario delle manifestazioni dell’ 87a Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba e si propone di far conoscere molti di quei prodotti che sono esclusivi o particolarmente legati alla

riso 1

Scatta in Italia la raccolta del primo riso che sarà obbligatoriamente etichettato come Made in Italy per difendere i consumatori dal rischio di portare in tavola produzioni di bassa qualità importate dall’estero. Lo rende noto la Coldiretti nel denunciare che nel primo semestre dell’anno sono aumentate dell’800% le importazioni di riso dalla Birmania che nonostante sia sotto accusa per la violazione dei diritti umani nei confronti del popolo rohingya gode insieme alla Cambogia dell’introduzione da parte dell’Ue del sistema tariffario agevolato a dazio zero per i Paesi che operano in regime EBA (Tutto tranne le armi).

Un pacco di riso su quattro venduto in Italia contiene prodotto straniero

formaggi

Continua l'obbligo delle etichette sull'origine della materia prima, perché la strada aperta in Italia con il latte e i formaggi, e proseguita con il riso, ha dato buoni risultati e novità persino nella Gdo. Alla chiusura di 'Cheese', il ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina, incalzato dal presidente di Slow Food, Carlo Petrini, al convegno sull'etichettatura promosso dalla Regione Piemonte, ha confermato: "Bisogna andare avanti, l'Italia è capofila in Europa in questa battaglia per avere sempre più etichette chiare e trasparenti. Abbiamo cominciato con il settore-lattiero caseario e abbiamo già riscontrato effetti strutturali molto interessanti. Nella stessa Gdo stanno cambiando gli