• CAMAGUEY (Cuba) - Il tempo non passava mai, ma d'ora in poi non sarà  più lo stesso
    CAMAGUEY (Cuba) - Il tempo non passava mai, ma d'ora in poi non sarà  più lo stesso
  • AYERS ROCK (Australia) - L'enorme roccia, sacra ai Nativi australiani, impiantata nell'interminabile nulla dell'Outback
    AYERS ROCK (Australia) - L'enorme roccia, sacra ai Nativi australiani, impiantata nell'interminabile nulla dell'Outback
  • SAN PIETROBURGO (Russia) - Tra i tesori dell'Hermitage, la fine degli Zar e l'inizio dell'Unione Sovietica
    SAN PIETROBURGO (Russia) - Tra i tesori dell'Hermitage, la fine degli Zar e l'inizio dell'Unione Sovietica
  • RAPA NUI (Cile) - I Giganti protettori della misteriosa stirpe dell'isola di Pasqua
    RAPA NUI (Cile) - I Giganti protettori della misteriosa stirpe dell'isola di Pasqua
  • RECIFE (Brasile) - Le favelas incombono sull'affascinante capitale del Pernanbuco
    RECIFE (Brasile) - Le favelas incombono sull'affascinante capitale del Pernanbuco
  • BALI (Indonesia) - E' il momento del raccolto nelle spettacolari risaie a terrazza
    BALI (Indonesia) - E' il momento del raccolto nelle spettacolari risaie a terrazza
  • HIROSHIMA (Giappone) - L'unico edificio sopravvissuto alla potenza distruttrice dell'atomo
  • ABU SIMBEL (Egitto) - Con questo maestoso tempio Ramses II volle farsi dio.  C’è quasi riuscito.
    ABU SIMBEL (Egitto) - Con questo maestoso tempio Ramses II volle farsi dio. C’è quasi riuscito.
  • ZABRISKIE POINT (Usa) - California, nella Death Valley Michelangelo Antonioni gira il suo film simbolo
    ZABRISKIE POINT (Usa) - California, nella Death Valley Michelangelo Antonioni gira il suo film simbolo
  • ATENE (Grecia) - Cambio della guardia al Monumento ai Caduti
    ATENE (Grecia) - Cambio della guardia al Monumento ai Caduti

arretrati min

Enogastronomia e tipicità

 

LIG53 PESTO GENOVESE r20x 72p  Semplice e leggera, espressione genuina della vita marinara e contadina la cucina della Liguria vanta un paniere ricchissimo di sapori: pesce fresco, ortaggi, fino ai fragranti prodotti da forno. Ogni comune di questa terra ha la propria specialità e una ricetta da scoprire visitando cantine, frantoi, ristoranti e agriturismi che propongono squisite specialità come il cappon magro, la panissa di ceci, la cima alla genovese, i ravioli di borragine, la torta verde, le trofie al pesto. Una cucina così gustosa da meritare di essere menzionata anche nel film La Grande Bellezza (premio Oscar 2014), dove il Cardinale Bellucci, appassionato buongustaio, spiega la ricetta del coniglio alla ligure.

16 i Presidi Slow Food: Cipolla Belendina di Andora (new entry dicembre 2018) e poi Acqua di fiori di arancio amaro, Aglio di Vessalico, Albicocca di Valleggia, Asparago violetto di Albenga, Carciofo di Perinaldo, Castagna essiccata nei tecci di Calizzano e

Festival Baccala 2018 Cartolina r20x  Festival del Baccalà 2018
La nona edizione presenta alcune novità nella selezione della ricetta vincitrice.
Ben 26 i ristoranti triveneti che si sfideranno dal 1° ottobre 2018 al 28 febbraio 2019.
Al vincitore verrà assegnato il Trofeo Tagliapietra.Tagliapietra 177042869 v r20x

Torna, con la carica che nelle precedenti otto edizioni lo ha sempre contraddistinto, il Festival del Baccalà: un vero e proprio tributo allo stoccafisso, al merluzzo nordico conservato per essicazione, che nel nord Italia, ed in particolare nelle aree a dominazione veneziana, viene chiamato bacalà o baccalà.

Il Festival triveneto del Baccalà è una competizione itinerante, organizzata dalla Dogale Confraternita del Baccalà

 di Antonio Vanzillotta

 ellinikon 6 r20x Una vera novità per la città  di Milano: ha aperto “Hellinikon”, il primo negozio al dettaglio  di prodotti greci in tutto il Bel Paese.
Ecco una vera leccornia greca in Via Casoretto 30 / A ( zona Città Studi). La prima cosa che colpisce di Hellinikon è il profumo: fresco e speziato che ci fa subito sentire a casa . Poi la musica greca che fa da sottofondo. E infine il blu, blu ovunque: in vetrina, sugli scaffali, sulle pareti. La conoscenza italiana verso la Grecia si limita spesso, in larga parte, alle isole per le vacanze, ad Atene e a qualche vaga reminiscenza storica e filosofica.
Ma della Grecia di oggi, dei suoi mercati ricchi di spezie, della sua

CHEF HIMALAIA Guinness record d foto MID DAY  Forse vi sarà capitato di fare una bella gita in montagna, con annessa lunga camminata per raggiungere una baita sperduta dove pranzare. Grande soddisfazione per l’impresa di arrivare alla meta senza auto e qualcuno, sicuramente romanzando un po’ l’esperienza, avrà raccontato agli amici delle difficoltà superate, del dislivello, della fatica e del gusto di consumare un pasto tra alte vette e aria frizzantina. Lungi da me minimizzare il vostro successo ma… per qualcuno siete davvero dei dilettanti!
Quel “qualcuno” è  Sanjay Thakur, chef indiano nato tra le montagne e protagonista nei giorni scorsi di un’impresa davvero sorprendente: allestire un ristorante pop

caffè2  “Ci prendiamo un caffè?”. Quante volte pronunciamo questa frase … davvero tante! E’ la bevanda della classica pausa, del convivio, del dopo pasto come del risveglio. Per un caffè il tempo e il pretesto lo troviamo sempre, soli o in compagnia. Come per molte altre cose entrate nel nostro quotidiano non ci facciamo neanche più caso, ma questo infuso si porta dietro leggende e numeri davvero importanti.
E a proposito di leggende, eccone un paio che lo accompagnano.
La più conosciuta parla di un pastore che portava a pascolare le capre in Etiopia. Un giorno queste incontrando una pianta di caffè cominciarono a mangiare le bacche e a masticare le foglie. Arrivata la notte le