• ABU SIMBEL (Egitto) - Con questo maestoso tempio Ramses II volle farsi dio.  C’è quasi riuscito.
    ABU SIMBEL (Egitto) - Con questo maestoso tempio Ramses II volle farsi dio. C’è quasi riuscito.
  • HIROSHIMA (Giappone) - L'unico edificio sopravvissuto alla potenza distruttrice dell'atomo
  • ATENE (Grecia) - Cambio della guardia al Monumento ai Caduti
    ATENE (Grecia) - Cambio della guardia al Monumento ai Caduti
  • CAMAGUEY (Cuba) - Il tempo non passava mai, ma d'ora in poi non sarà  più lo stesso
    CAMAGUEY (Cuba) - Il tempo non passava mai, ma d'ora in poi non sarà  più lo stesso
  • ZABRISKIE POINT (Usa) - California, nella Death Valley Michelangelo Antonioni gira il suo film simbolo
    ZABRISKIE POINT (Usa) - California, nella Death Valley Michelangelo Antonioni gira il suo film simbolo
  • SAN PIETROBURGO (Russia) - Tra i tesori dell'Hermitage, la fine degli Zar e l'inizio dell'Unione Sovietica
    SAN PIETROBURGO (Russia) - Tra i tesori dell'Hermitage, la fine degli Zar e l'inizio dell'Unione Sovietica
  • RAPA NUI (Cile) - I Giganti protettori della misteriosa stirpe dell'isola di Pasqua
    RAPA NUI (Cile) - I Giganti protettori della misteriosa stirpe dell'isola di Pasqua
  • RECIFE (Brasile) - Le favelas incombono sull'affascinante capitale del Pernanbuco
    RECIFE (Brasile) - Le favelas incombono sull'affascinante capitale del Pernanbuco
  • BALI (Indonesia) - E' il momento del raccolto nelle spettacolari risaie a terrazza
    BALI (Indonesia) - E' il momento del raccolto nelle spettacolari risaie a terrazza
  • AYERS ROCK (Australia) - L'enorme roccia, sacra ai Nativi australiani, impiantata nell'interminabile nulla dell'Outback
    AYERS ROCK (Australia) - L'enorme roccia, sacra ai Nativi australiani, impiantata nell'interminabile nulla dell'Outback

arretrati min

Tendenze

Caro Babbo Natale quest’anno vorrei.. Quanti genitori in questa situazione? Tutti alle prese con la letterina per Babbo Natale, con liste di giochi dai nomi improbabili e improponibili. Ma come conoscere cosa offre il mercato e che giochi vanno effettivamente bene per i propri pargoli? Dal 23 al 25 novembre Fieramilanocity ospita oltre 100 espositori con il loro carico di giochi e giocattoli, iniziative, anteprime e sorprese di ogni tipo e per tutte le età, da 0 a 90 anni. Torna infatti G! come giocare, evento promosso da Assogiocattoli e organizzato da Campus Fandango Club.

Una grande vetrina dove i bambini possono provare i giocattoli, tastarli con mano, divertendosi ma anche capendo cosa veramente sia l’oggetto dei loro desideri.

Dai classici mattoncini Lego alle LOL Surprise di Giochi Preziosi o i tecnologici droni, veicoli e piste telecomandate Carrera Toys. E ancora il Trenino Thomas e Robocar Poli, i giochi Chicco per i più piccini e

Si

casotti 8 r20  È quanto emerge dall’indagine realizzata dal Centro Studi Turistici di Firenze, per conto di Confesercenti-Assoturismo, su un campione di 2.406 imprese ricettive.
Assoturismo: in estate perse 340mila presenze ma stranieri a +0,7%

Il turismo estivo non è cresciuto. Nonostante la buona performance di agosto, dal punto di vista turistico si registra un’estate nel complesso tiepida: tra giugno ed agosto, infatti, il sistema ricettivo italiano ha registrato 210,3 milioni di presenze, un dato sotto le previsioni che segna una flessione dello 0,2% sul trimestre estivo dello scorso anno. Meno italiani, dunque, a riscaldare queste ferie estive: nel corso del trimestre, nella rete alberghiera ed extra-alberghiera

circeo 28 olll r30x  Confturismo-Confcommercio insieme all’Istituto Piepoli ha effettuato, all’interno dell’indice mensile di fiducia del viaggiatore, uno “special report” sulle previsioni turistiche per il mese di settembre.

Settembre infatti sta diventando sempre più importante per le ferie degli italiani: uno su quattro è intenzionato a fare un viaggio o una vacanza in questo mese, per quasi uno su cinque la vacanza principale sarà in questo periodo e per circa uno su dieci lo sarà per la prima volta negli ultimi cinque anni. In media oltre sei notti trascorse fuori casa dagli italiani che nell’ultimo quinquennio hanno scelto settembre come mese principale per le vacanze. Le motivazioni

08cart 72pVacanze più brevi ma più “ricche”: rispetto allo scorso anno si alza il budget di spesa per un italiano su quattro (tra cui quasi la metà è pronta a sborsare fino al 30% in più), anche se la durata media della villeggiatura si abbassa da 12,8 a 12,4 giorni. I dati sono contenuti nel nuovo Osservatorio mensile, realizzato in collaborazione con Doxa, da cui emergono anche la netta preferenza per le località di mare (64,9%), il boom dei B&B (+110%) e delle prenotazioni online (+22%) ma anche il ritorno delle vacanze itineranti soprattutto tra gli under 25.

NIENTE VACANZE PER UNO SU CINQUE
Secondo lo studio le vacanze sono una certezza per due italiani su tre (64%), ma quasi uno su

pfmrh Valigie1I dati dell'Osservatorio Findomestic

Secondo l’Osservatorio mensile Findomestic, per gli italiani si prospettano vacanze più brevi ma più “ricche”: rispetto allo scorso anno si alza il budget di spesa per un italiano su quattro (tra cui quasi la metà è pronta a sborsare fino al 30% in più), anche se la durata media della villeggiatura si abbassa da 12,8 a 12,4 giorni. I dati sono contenuti nel nuovo Osservatorio mensile di Findomestic, realizzato in collaborazione con Doxa, da cui emergono anche la netta preferenza per le località di mare (64,9%), il boom dei B&B (+110%) e delle prenotazioni online (+22%) ma anche il ritorno delle vacanze itineranti soprattutto tra gli under